dal Quartiere n° 8 - Chiacchierata sul quartiere- Intervista al parrucchiere di via Terrazzini n. 60 PDF Stampa E-mail

 

 

Leandro ha 25 anni, viene da Santo Domingo e da un anno e mezzo ha aperto un negozio di parrucchiere in via Terrazzini n° 60.

Da quanti anni sei in Italia? Come sei arrivato?

Sono in Italia da 11 anni, sono venuto con mia madre che è qui da 20 anni. Siamo venuti per lavoro, io avevo il sogno di aprire un negozio di parrucchiere.

Cosa ti manca del tuo paese?

Soprattutto mi manca la mia famiglia. Mio padre vive ancora a Santo Domingo e fa il meccanico. Io però sto bene in Italia. Vivo qui con la mia figlia di 3 anni.

Hai fatto altri lavori prima di aprire il  negozio?

Ho fatto 2 anni di scuola in Italia, per aver la possibilità di vedermi convalidato il diploma del mio paese. Nel frattempo lavoravo presso altri parrucchieri. Prima di aprire questo negozio ho lavorato 2 anni alla Piaggio.

Ti piace il tuo lavoro? In cosa sei specializzato?

Ho sempre fatto anche da piccolo questo lavoro, mi piace molto e lo preferisco al lavoro di fabbrica anche se guadagno meno. Sono specializzato nel taglio da uomo, soprattutto nel fare disegni con i capelli. Comunque faccio i capelli anche alle donne. La clientela che si serve da me è varia.

Perché hai scelto questo quartiere per avviare la tua attività?

Ho aperto qui perché l’affitto costava meno rispetto ad altre zone di Livorno. Qui mi trovo molto bene, anche l’attività va abbastanza bene, anche se sono aperto da poco tempo.

Ti piace il quartiere?

Il quartiere lo trovo abbastanza tranquillo, a volte si esagera nel descriverlo. Certo ci sono i soliti problemi che però sono quelli di ogni quartiere. Molto spesso i giornali amplificano quello che succede. A me piacerebbe comprare qui una casa. Attualmente vivo in affitto in Via della Posta. La cosa che mi piace di più, è che il quartiere è vivo.

Cosa ti piace di Livorno e dei livornesi?

Della città mi piace tutto, e anche dei livornesi, mi piace molto la parlata. A Livorno ci sono anche le mie zie e le mie cugine, e a Natale torniamo a casa per un mese. Il rapporto con i livornesi è buono.

Questo fondo dove lavori, prima era il locale dove si riuniva un gruppo di ultras del Livorno. Hai lasciato la loro insegna sulla saracinesca, e anche dentro, come mai?

Seguo il calcio e mi sono appassionato alla squadra del Livorno, e quindi non ho motivi per cancellarlo.

 

Prossimi Eventi

Non ci sono eventi al momento.

Archivio "Il Quartiere"

Corso Canto Popolare




Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps hosting Valid XHTML and CSS.