dal Quartiere n° 15 - Taglio alberi ex Parco delle suore, ancora lettere di protesta e le foto del parco com'era prima: un bene ambientale che doveva essere preservato PDF Stampa E-mail

 

Il parco prima e dopo


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abbiamo letto con stupore il resoconto del convegno “Conoscere per Conservare” organizzato dalla Diocesi Vescovile: si parla di curare il territorio toscano come “giardino artistico del Mondo”, e si chiedono intese con la Regione e l’Anci per restaurare alcuni beni del patrimonio ecclesiastico. Un altro residente indignato tra i molti che ci hanno contattato ci ha inviato le foto dello stupendo giardino dell’ex parco delle suore che c'era tra via Pellegrini e via Terrazzini, abbattuto proprio dalla Diocesi Vescovile per far spazio a un parcheggio privato da 150 posti. In queste immagini si può ammirare il maestoso cedro del Libano abbattuto, i grossi pini e la ricchezza di piante e di verde che era curata con arte fino a pochissimo tempo fa, visto che le foto risalgono al 2003. Alla richiesta di spiegazioni pubbliche su questa operazione non c’è stata ancora alcuna risposta, nonostante le numerose lettere di protesta, la nostra lettera aperta, gli articoli di giornale.  Onestamente questo modo di agire ci sembra incredibilmente contraddittorio. La Diocesi distrugge un bellissimo parco ricco di flora per fare soldi con i posti auto privati, e poi lancia messaggi alle istituzioni pubbliche per la conservazione e la cura delle ricchezze del territorio. Conoscere per conservare, conservare per conoscere: ma la Diocesi l’ha capito questo concetto? Noi come molti residenti vorremmo sapere la posizione del Vescovo su ciò che è stato fatto in quel posteggio, e perchè.

Centro di Quartiere El Chico Malo – via Terrazzini 6

 


Le nuove lettere dei residenti

Vi invio due foto da me scattate nell'agosto del 2003 da una finestra dell'ex Istituto Santa Margherita, pochi giorni dopo le suore han lasciato la struttura, si nota la cura e la dedizione che han prestato fino all'ultimo istante verso questo grande giardino.E' superfluo dirvi il mio sdegno e disgusto per quel che è stato fatto dalla diocesi su questa struttura. Buon lavoro, spero di esservi stato utile.  Claudio Bernardoni


Cari amici di El Chico Malo, vi scrivo per ringraziarvi dell’interesse che state riservando al gravissimo scempio compiuto ai danni dell’unico polmone verde della zona dove abito, vale a dire l’ex parco delle suore vicino a Via Terrazzini. So di cosa parlo, perché dal terrazzino dell’appartamento dove vivo ero solito ammirare gli alberi che lo popolavano, soprattutto i ciliegi che quando erano in fiore offrivano uno spettacolo leggiadro e rilassante. Mi stupiva il silenzio in cui tutto questo era avvenuto e mi ricordo lo strazio e la rabbia dell’estate scorsa, quando di colpo è stato tutto raso al suolo. Adesso non rimane che lo squallido spettacolo di alcune auto parcheggiate in una vuota desolazione. Meno male che ci siete voi a riaccendere i riflettori su questa speculazione selvaggia! Purtroppo non ho foto da mandarvi, ma vi assicuro che rispetto al verde che c’era prima, la situazione attuale è un’ ulteriore conferma del disprezzo cristiano verso tutte le cose belle e del nostro lento suicidio.  Riccardo Orlandini

 

Noi siamo rimasti letteralmente amareggiati-addolorati-stupiti-arrabbiati nell´apprendere che il Vescovo ha chiesto ed ottenuto il permesso per il taglio di 1 abete e 2 platani secolari (e di numerosi altri alberi fruttiferi) nell´unico sito verde centrale di Livorno per farne un parcheggio a pagamento. Inutile dire che il parco era uno sfogo per i bimbi, che la promessa di ripiantumare altri alberi (non certo secolari) non consola per l´uccisione di piante che erano riuscite a superare le ingiurie inflitte loro dall´uomo e dalla sua contaminante pseudo civiltà distruttiva, che fare denaro con parcheggi non rientra nelle attività religiose del Vescovado, che uccidere senza pietà delle vite per denaro non è educativo ed è in contrasto con uno dei comandamenti.  ELENA MENICONI   (ASSOCIAZIONE ANIMALISTA)

 

Prossimi Eventi

Non ci sono eventi al momento.

Archivio "Il Quartiere"

Corso Canto Popolare




Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps hosting Valid XHTML and CSS.